Documenti di viaggio

BIGLIETTO ORDINARIO DI INGRESSO

Il biglietto ordinario contiene su banda magnetica i dati relativi alla stazione di ingresso, il giorno, l’ora e la classe di entrata. Tali dati sono necessari per la corretta esecuzione della transazione di pagamento del pedaggio alla stazione di uscita.

A tale scopo si chiede al cliente di adottare qualche minimo accorgimento per evitare lo smarrimento o il deterioramento del biglietto durante il tragitto, sistemandolo in un luogo a portata di mano, senza piegarlo e senza esporlo a fonti di calore o magnetiche.

Il mancato pagamento del pedaggio o la non esibizione del biglietto, fanno incorrere l’utente nelle sanzioni prescritte dal Codice della Strada (art.176).

biglietto

BIGLIETTO PREMAGNETIZZATO

Nel caso in cui la macchina emettitrice non sia in grado di funzionare regolarmente, è predisposta presso ogni stazione una adeguata scorta di biglietti pre-magnetizzati, che viene consegnato al Cliente direttamente dal personale di esazione.

bigliettopremagnetizzato

Il Biglietto di entrata va consegnato in uscita direttamente all’esattore di Porta Manuale o inserito nell’apposita fessura in caso di Porta Self-Service L’importo da corrispondere può essere controllato sul visualizzatore luminoso.

ATTESTATO DI TRANSITO IN PORTA SELF-SERVICE

In uscita nelle piste automatiche dedicate o con cassa viene rilasciato un ATTESTATO DI TRANSITO, mediante la selezione di apposito pulsante.

L’attestato di transito emesso in porta self service non costituisce titolo valido ai fini fiscali. La fatturazione dei pedaggi pagati per contanti o con carte bancarie deve essere richiesta presso la sede o presso il Centro Servizi della Società, compilando un apposito modulo corredato dai suddetti scontrini pedaggio in originale. I moduli possono essere richiesti presso la Sede della Società, il  Centro Servizi o scaricati dal Sito internet.

Attenzione: l’attestato di transito emesso in porta self-service può costituire un rapporto di Mancato Pagamento Pedaggio; in tal caso, ad indicare il “pedaggio non corrisposto”, compare la lettera “R“ sotto la dicitura MODALITA’ PAGAMENTO.

attestato

attestato

Il Biglietto di entrata va consegnato in uscita direttamente all’esattore di Porta Manuale o inserito nell’apposita fessura in caso di Porta Self-Service L’importo da corrispondere può essere controllato sul visualizzatore luminoso.

MANCATO PAGAMENTO PEDAGGIO

 

vmpp2

Il pedaggio deve essere pagato entro 15 giorni della data del transito utilizzando una delle seguenti modalità:

  • Carta di credito mediante pagamento on-line
  • Direttamente presso il Centro Servizi della Autostrada dei Fiori SpA 
  • Porta con riscossione manuale delle stazioni Autostrada dei Fiori SpA
  • Versamento dell’importo sul c/c postale n.00264184 – Autostrada dei Fiori SpA. – 181000 Imperia(*)
  • Bonifico intestato ad Autostrada dei Fiori SpA., presso Banca Carige SpA., via Berio 2, 18100 Imperia – IBAN : IT88 W061 7510 5000 0000 1655 980 – BIC/SWIFT : CRGE IT GG 300 – CIN W(*)

(*) Specificando nella causale la targa del veicolo e il numero del mancato pagamento indicati sul fronte dell’attestato di transito.
Clicca qui per pagare on line

Nel caso di omesso pagamento di quanto indicato, gli atti relativi potranno essere trasmessi all’Ufficio Verbali della Sezione Polizia Stradale competente per la conseguente contestazione delle sanzioni amministrative di cui all’art. 176/11° e 21° comma del Codice della Strada per l’accertata violazione dell’obbligo di pagamento del pedaggio autostradale (che prevede il pagamento di una somma da € 85,00 a € 338,00 e la decurtazione di 2 punti dalla patente di guida dell’effettivo trasgressore).

Nel caso in cui il pedaggio non sia corrisposto si precisa che sarà emessa una lettera di sollecito e l’importo dovuto sarà maggiorato degli oneri di accertamento e di spedizione (esclusi i casi di mancata lettura tessera viacard/carta iso).
Per comunicare con Autostrada dei Fiori sul mancato pagamento (problematiche Telepass, veicolo non più in possesso, ecc.) è possibile scaricare il modulo “Comunicazione del Cliente“.
Per ricevere assistenza e per ogni ulteriore informazione è possibile contattare il numero verde gratuito 800360335 (in orario d’ufficio – solo dall’Italia).