Il progetto

Viadotto
Madonna del Monte

external

Il nuovo viadotto Madonna del Monte sarà realizzato ad una unica campata con luce pari a 58 metri garantendo così l’attraversamento del canalone senza supporti intermedi.
Il viadotto sarà costituito da un impalcato a sezione mista realizzata con due travi in acciaio, a cui si sovrapporrà una soletta in calcestruzzo gettata in opera.
Lo schema statico della nuova opera è rappresentabile da una trave isostatica vincolata su due allineamenti di appoggi.

Progetto Viadotto A6 Madonna del Monte 3d
Progetto Viadotto A6 Madonna del Monte 3d

Le singole travi, realizzate dalla composizione di elementi metallici piani continui tra loro connessi mediante saldature realizzate in stabilimento; saranno collegate da traversi a parete piena.

La soletta superiore, connessa alle travi mediante idoneo sistema di piolatura, sarà realizzata attraverso getti in opera e con l’ausilio di casseri autoportanti in acciaio tipo prédalles.

Lo spessore della soletta sarà di 30 cm e concepito in modo da realizzare una trave continua con sbalzi laterali in direzione trasversale alle cui estremità saranno realizzati i due cordoli laterali con la funzione di supporto per l’installazione dei dispositivi di ritenuta stradale.

La soletta sarà quindi impermeabilizzata ed infine pavimentata mediante stesa di conglomerato bituminoso.
Le spalle, che realizzano il supporto del nuovo impalcato, saranno situate in posizione arretrata di circa 8 metri rispetto all’allineamento delle spalle attuali.

Le nuove spalle saranno costituite da una trave cuscino di ripartizione trasversale poggiante su pali di medio diametro di lunghezza fino a 25 m.

Le spalle del viadotto esistente saranno conservate quali opere di presidio alle nuove fondazioni.

Progetto Viadotto A6 Madonna del Monte
Progetto Viadotto A6 Madonna del Monte
Progetto Viadotto A6 Madonna del Monte
lectus venenatis id mattis commodo commodo risus. mattis facilisis consequat.