L’intervento

GALLERIA PIONE

Impianti di illuminazione, automazione e monitoraggio del traffico

Si prevede la realizzazione dei seguenti impianti:

  • stazioni di emergenza di chiamata SOS ed alloggiamento estintori;
  • segnaletica di evacuazione in emergenza;
  • impianto radio;
  • pannello informativo a messaggio variabile;
  • illuminazione ordinaria (permanente e rinforzo), di sicurezza e di evacuazione;
  • impianto di monitoraggio traffico mediante telecamere;
  • impianto di automazione e controllo;
  • impianto di chiusura del fornice mediante pannelli freccia/croce.

 

Impianto idrico antincendio

Si prevede la realizzazione di un impianto idrico antincendio costituito da:

  • 8 postazioni idranti all’interno del fornice;
  • una vasca di accumulo idrico realizzata da un serbatoio interrato da 40 mc;
  • sistema di pompaggio costituito da elettropompa, motopompa di riserva e pompa pilota;
  • rete di distribuzione costituita da tubazione di dorsale, tubazione di ricircolo, stacchi e valvole.

Oltre all’impianto antincendio, saranno realizzati un impianto rilevazione incendi per l’intera lunghezza del fornice senza soluzione di continuità, e un impianto di drenaggio dei liquidi infiammabili e tossici. Quest’ultimo sarà costituito da griglie di captazione dei liquidi eventualmente sversati sulla pavimentazione, da pozzetti sifonati, e da tubazione per il convogliamento nella vasca di raccolta posizionata all’esterno. Ciò significa che ogni eventuale materiale tossico che dovesse accidentalmente riversarsi da un veicolo all’interno della galleria, verrà immediatamente smaltito senza pericoli per l’utenza, sempre ai fini di garantire il massimo livello di sicurezza.

Infine, sarà adeguato il sistema di gestione e telecontrollo degli impianti che consente la gestione e la supervisione della galleria dal Centro Operativo di Controllo (COC) di Carmagnola.

 

Opere civili

Si prevede la realizzazione sul lato sinistro del fornice di un profilo ridirettivo in cemento armato sul quale saranno ricavate le nicchie per il ricovero delle postazioni antincendio.

Verrà altresì eseguito il risanamento delle pareti laterali della galleria (piedritti) fino a un’altezza di 4 m, che permetterà di ottenere una superficie compatta e omogenea per la stesa uniforme di una vernice di colore chiaro, in grado di contribuire alla diffusione della luce riflessa in qualsiasi direzione, come previsto dalla normativa vigente in materia di illuminazione.

Sul lato destro il marciapiede sarà opportunamente risagomato per ricavare una via d’esodo e rendere più agevole l’uscita dal tunnel in caso di incidente.

Cantieri direzione SV

Cantieri direzione TO

FASE 1

gennaio 2021
settembre 2021

Risanamento del piedritto lato sinistro
Risanamento ridirettivo lato sinistro
Realizzazione dell’impianto di rilevazione incendi

COMPLETATA

FASE 2

ottobre 2021
novembre 2021

Realizzazione dell’impianto idrico antincendio
Realizzazione dell’impianto di drenaggio parte esterna
Risanamento piedritto lato destro

Realizzazione dell’impianto di drenaggio parte interna al fornice

IN CORSO

FASE 3

dicembre 2021

Adeguamento del sistema di telecontrollo e gestione impianti

Cantieri direzione SV

Cantieri direzione TO