Trasporti eccezionali

Tipi e richiesta autorizzazioni

Le autorizzazioni per transiti eccezionali si suddividono in:
a) Singole (validità 90 gg.);
b) Multiple (validità 180 gg.);
c) Periodiche (validità 365 gg.).

Il modulo di richiesta deve essere firmato e timbrato dal rappresentante legale davanti e dietro (firma leggibile) con i seguenti allegati:

1. Documento di circolazione autenticato in fotocopie leggibili, completo di tutte le pagine (anche quelle in bianco). Per i veicoli stranieri deve essere presentata la scheda tecnica autenticata e vidimata da un Ufficio Provinciale MCTC.
2. Dichiarazione del peso, natura e dimensioni del carico.
3. Schema grafico (2 copie), con indicato:
* tipi di asse come previsto dal D.L. n.351 del 22/12/84 e successivo n.51 del 28/02/85
* eventuale sbalzo posteriore
* altezza da terra del carico, dopo i 3,50 m di larghezza
* misura e tipo di gomme, suddivise in gomma motrice/rimorchio

4. Polizza assicurativa con indicato:
* numeri di targa
* inizio e termine del contratto a norme del trasportatore
* copertura assicurativa massimale unico 10 milioni di Euro
* clausola “anche trasporti eccezionali”
5. Dichiarazione di responsabilità della Ditta che il transito sarà effettuato nel pieno rispetto di tutte le prescrizioni di legge.
6. Bollettini attestanti l’avvenuto pagamento degli oneri di tutte le Società interessate al transito.

Per ogni chiarimento rivolgersi presso il nostro ufficio “Transiti Eccezionali”
Tel: +39 0183 7071

Tutta la modulistica riguardante i TE è scaricabile dal sito: www.teonline.it

Calendario ITALIA/FRANCIA dei divieti di circolazione di mezzi pesanti